giovedì 21 maggio 2015

La micosi

Ciao a tutti!! Che bello poter scrivere ancora sul blog, devo dire che mi è mancato tanto! Purtroppo negli ultimi mesi ho avuto un po di problemi che mi hanno rubato un sacco di tempo...ma voglio porre rimedio subito ;) Sto preparando nuovi post da pubblicare nuove idee ma se avete qualche spunto da darmi, qualche curiosità non perdete tempo e scrivetemi subito :) sarò felicissima di accontentarvi tutti..Cercherò di scrivere post attinenti alla primavera/estate anche se oggi sembriamo in inverno...passare da abbigliamento estivo a quello invernale da un giorno all'altro non è bellissimo..ma vi terrò compagnia con i miei suggerimenti per essere pronti alla primavera dove si inizieranno ad usare le scarpe aperte, quindi piedi e unghie in primo piano.
Durante l'inverno quanti di voi hanno curato i propri piedi?
Io si ma a volte non basta..e infatti mi sono beccata una micosi nell'alluce...ci vuole tanta pazienza e costanza e se vi trovate nella mia situazione continuate a leggere i miei consigli e vedrete che presto l'unghia ritornerà sana..



La micosi come ben sapete è un fungo che colpisce le unghie di mani o piedi ed è contagioso. Vive in ambienti umidi quindi deve dare molta attenzione chi va in piscina e chi usa spesso le scarpe sportive. L' unghia appare macchiata con colore giallino o marrone e se il virus si trova in profondità con il passare del tempo può inspessirsi, sbriciolarsi e rompersi. Ecco che è importante subito andare dal medico per farvi prescrivere qualche farmaco. In commercio ce ne sono veramente tanti e quello che uso io è il Trosyd. Si presenta con una boccetta in vetro e si applica attraverso un pennellino (simile a quello dello smalto). Si applica due volte al giorno ed è importante essere costanti: con questo prodotto lo proferisco rispetto ad altri perché non è prevista la limatura dell'unghia stessa. Oltre a questo rimedio farmacologico uso un rimedio naturale che consiste nel fare giornalmente un pediluvio con 3 parti di acqua e 2 parti di aceto bianco. Eh si...l'aceto è un ottimo rimedio per contrastare la proliferazione del virus..Lo so ci vuole un sacco di tempo però la notte un pediluvio oltre ad aiutare la vostra unghia è veramente utile per rilassare i vostri piedi!! Purtroppo dovrete dimenticare lo smalto per qualche tempo perché questo non permette all'unghia di ossigenarsi e crescere sana. Anche le pellicine sarebbe meglio non tagliarle perché rappresentano una protezione per l'unghia stessa. Tagliandole infatti i batteri penetrano con più facilità.

Questi sono i rimedi che uso io personalmente per la mia unghia e devo dire che sta iniziando a crescere sana quindi questi piccoli accorgimenti stanno dando i loro frutti :) Spero di esservi stata di aiuto :) Prossimo post????? a breve naturalmente ;) Ciao ciao e a presto!!

Nessun commento:

Posta un commento